anatomia

Studio Fisioterapico

Riabilitazione disfunzioni Pavimento Pelvico

Via Trieste 235/A 63821- Porto Sant'Elpidio (lungomare nord - fronte pineta)

Pelvi uomo

Orari di Apertura: dall Lunedì al Venerdi 9.00 - 12.30 / 15.00 - 19.30 Sabato su Appuntamento - Tel. Fax 0734 902127

Nella Donna

Il pavimento pelvico o perineo è la parte del corpo che chiude inferiormente il nostro bacino ed è’ costituito da muscoli, fasce e legamenti che, come un’amaca, sostengono gli organi contenuti nella pelvi (vescica, utero, retto…).

Il perineo ha forma di losanga il cui apice anteriore corrisponde al contorno inferiore della sinfisi pubica, l’apice posteriore corrisponde all’apice del coccige e i due apici laterali corrispondono alle tuberosità ischiatiche; la linea che idealmente congiunge le due tuberosità ischiatiche (denominata linea bisischiatica) divide la regione perineale in due triangoli denominati regione perineale anteriore e regione perineale posteriore.

Il pavimento pelvico, inoltre, viene abitualmente suddiviso in 3 strati: lo strato più profondo è rappresentato dal ”diaframma pelvico” che è comune sia alla regione perineale anteriore sia alla regione perineale posteriore; lo strato intermedio è rappresentato dal “diaframma uro-genitale” ( o “trigono uro-genitale“)ed è proprio della regione perineale anteriore; lo strato più superficiale prende il nome di “piano superficiale del perineo“.

Nell'Uomo

Il pavimento pelvico o perineo è la parte del corpo che chiude inferiormente il nostro bacino ed è’ costituito da muscoli, fasce e legamenti che, come un’amaca, sostengono gli organi contenuti nella pelvi (vescica, utero, retto…).

Il perineo ha forma di losanga il cui apice anteriore corrisponde al contorno inferiore della sinfisi pubica, l’apice posteriore corrisponde all’apice del coccige e i due apici laterali corrispondono alle tuberosità ischiatiche; la linea che idealmente congiunge le due tuberosità ischiatiche (denominata linea bisischiatica) divide la regione perineale in due triangoli denominati regione perineale anteriore e regione perineale posteriore.

Il pavimento pelvico, inoltre, viene abitualmente suddiviso in 3 strati: lo strato più profondo è rappresentato dal ”diaframma pelvico” che è comune sia alla regione perineale anteriore sia alla regione perineale posteriore; lo strato intermedio è rappresentato dal “diaframma uro-genitale” ( o “trigono uro-genitale“)ed è proprio della regione perineale anteriore; lo strato più superficiale prende il nome di “piano superficiale del perineo“.

Pelvi donna
Pelvi donna